luce head

La Luce Pulsata ( Intense Pulsed Light - IPL )


La luce pulsata ad alta intensità è un'apparecchiatura elettronica comunemente utilizzata per praticare trattamenti di fotoepilazione e fotoringiovanimento. Questo tipo di tecnologia ha visto il suo sviluppo dalla fine degli anni '90 ed è l'evoluzione del laser, già da tempo impiegato per tale scopo. Il vantaggio di questo tipo di tecnologia rispetto al laser sta nel fatto che essa consente di trattare aree più ampie, con maggiore sicurezza, versatilità e velocità di esecuzione. Le caratteristiche tecniche specifiche cambiano in base al modello e al produttore ma, sostanzialmente, la luce pulsata è costituita da un accumulatore energetico e una speciale lampada allo xeno, e di un'apposita ottica, in grado di generare un fascio di luce molto intenso che illumina la zona da trattare. L'erogazione della luce non è continua ma avviene attraverso brevissimi impulsi. Uno specifico filtro ottico, eventualmente intercambiabile, previene ogni possibile danneggiamento della pelle da parte di raggi UV. I trattamenti effettuati attraverso la tecnologia della luce pulsata sono diventati la terza procedura non invasiva più popolare in tutto il mondo. Questo è impressionante se si considera che la prima macchina per la rimozione dei peli è stata approvata per l'uso da parte della FDA (Food and Drug Administration) nel 1995. La depilazione a luce pulsata è una delle tecnologie più importanti che disciplinano la materia di riduzione dei peli nel settore medicale-estetico.

La tecnologia IPL nel trattamento di depilazione

La depilazione a luce pulsata è uno dei possibili tipi di fotoepilazione. Nella foto epilazione, come suggerisce il nome , viene applicata l'energia luminosa per rimuovere i peli presenti sul corpo, e per prevenire - almeno in una certa misura- un'eventuale ricrescita degli stessi. L'ampia lunghezza d'onda di energia della luce pulsata proiettata sulla pelle sopra la zona trattata fa sì che sia presente nel campo della luce visibile (cioè la luce che viene rilevata dall'occhio umano), di conseguenza l'impulso luminoso apparirà bianca e luminosa.
Altri tipi trattamenti epilatori coinvolgono la tecnologia Laser, LHE e DPC (Controllo di impulso dinamico). Le prime macchine di rimozione dei peli erano di tipo Laser. Tali macchine sono ancora molto diffuse nelle cliniche medicali - estetiche in tutto il mondo, poichè continuano a produrre ottimi risultati. Tuttavia, i pazienti con alcuni fototipi particolari considerano che la depilazione laser non sia la soluzione ottimale. La ragione è che sono i peli di colorazione scura, quelli che meglio assorbono l'energia dalla luce laser, che vengono condotti verso il basso e verso i follicoli alla base di ogni pelo. (appena sotto la superficie della pelle).Quindi un buon assorbimento e la conduzione di energia è fondamentale, senza di essa nessuna macchina può garantire risultati soddisfacenti. Poiché i peli più scuri sono quelli che rispondono meglio all'impulso laser, altre tecnologie sono state sviluppate in modo da offrire ai pazienti con peli più sottili, leggeri e chiari, trattamenti di rimozione più adatti alla loro persona.

Le tecnologie di luce pulsata correlate

 


Formatk Forma


Scopri la tecnologia


Formatk Forma Light


Scopri la tecnologia


Formatk Magma


Scopri la tecnologia

 


SharpLight Formax


Scopri la tecnologia


SharpLight Formax Plus


Scopri la tecnologia


SharpLight Omnimax


Scopri la tecnologia