La tecnologia Laser

Come nasce? Nel 1959 Gordon Gould, un fisico che lavora presso l'università di Columbia, pubblica un documento in cui il termine LASER appare per la prima volta , è l'acronimo "light amplification by stimulated emission of radiation" (amplificazione di luce mediante emissione stimolata di radiazione). Nel corso dei decenni successivi sono stati trovati innumerevoli applicazioni per la luce laser , tra le quali le macchine laser per trattamenti medicali - estetici. La tecnologia laser è diventata parte integrante della nostra vita . E 'utilizzata in una gamma quasi sconfinata di processi: dalla fusione ai nucleare attraverso la comunicazione in fibra ottica, taglio industriale, lettori di codici a barre , stampanti laser per i nostri PC , ecc. In medicina estetica, molteplici macchine laser sono state sviluppate insieme ad altre tecnologie , come ad esempio in chirurgia oculare, chirurgia dei tessuti molli, il bisturi laser, laser terapia (fotobiomodulazione), vari usi dentali (anche lo sbiancamento dei denti) e molto altro.


La tecnologia Laser nei trattamenti medicali - estetici


Oggi la tecnologia laser viene sempre più utilizzato nei trattamenti estetici. Tra i vari trattamenti estetici effettuate dal laser sono riduzione dei peli, riduzione delle rughe, trattamento di cicatrici da acne (e altri tipi di cicatrici), rimozione di macchie della pelle, trattamento delle lesioni vascolari e pigmentate ed anche la rimozione dei tatuaggi.
Evoluzione delle macchine Laser
Questo cambiamento è dovuto al sempre più vasto utilizzo del laser nella medicina estetica. E' una una risposta necessaria agli sviluppi continui, alle innovazioni e alla conseguente ricerca ed analisi di nuovi possibili trattamenti. I Produttori di dispositivi medici introducono costantemente in commercio nuove macchine laser, sia come nuove edizioni di modelli già esistenti, nonché apparecchiature innovative e all'avanguardia.


Efficacia e rischi


L'efficacia dei trattamenti laser dipende da una serie di fattori. I professionisti ed esperti del settore medico/estetico regolano il funzionamento del dispositivo e la lunghezza d'onda del raggio laser scelto per trattare il tessuto , scegliendo la potenza appropriata, il numero e la lunghezza degli impulsi. Le variabili elencate sono influenzate principalmente dalle caratteristiche della pelle e dei peli del paziente. Non si possono negare i rischi insiti in trattamenti laser cosmetici, che tuttavia possono essere totalmente eliminati attraverso l'uso professionale e responsabile delle macchine laser con tecnologia avanzata oggi disponibili.

Tecnologie Laser Correlate

 


SharpLight Omnimax


Scopri la tecnologia


Formatk Magma


Scopri la tecnologia